Dopo l'intervento chirurgico per affrontare problemi come un pene o problemi alla prostata curve o piegate, non è raro per gli uomini sperimentano una perdita di sensibilità del pene. Ad esempio, in un post sul forum della salute una recente degli uomini, un paziente che aveva subito un intervento chirurgico per correggere un pene curvo perso quasi il 100% della sensibilità del glande; come ha detto, «si poteva tagliare, e io non so nemmeno."

Quando la sensazione del pene diminuisce, a questo punto, il piacere del rapporto sessuale può sembrare una cosa del passato. Tuttavia, con un po 'di pazienza, "la conoscenza e l'uso di vitamine e minerali specifici pene, molti uomini riferiscono di sentire che il loro pene non ritorna alla normalità. Le seguenti sezioni forniscono informazioni sugli effetti della chirurgia sulla sensibilità pene, gli uomini dovrebbero notare che l'auto-diagnosi non è raccomandato ed è importante parlare con un urologo pene problemi in corso che non si risolvono entro pochi giorni.

Come la chirurgia influisce sulla sensibilità del pene?

Qualsiasi intervento chirurgico nella zona genitale, con misure correttive per la malattia di La Peyronie circoncisione può danneggiare la rete di nervi erogene che sono responsabili della trasmissione della sensazione tattile al cervello. Quando il tessuto nervoso, che può richiedere mesi per rigenerare viene interrotta. Secondo il dottor Kevin Pho, solo le fibre nervose duro pollici rinnovabili circa un mese.

Altri tipi di lesioni possono anche avere un effetto negativo sulla sensazione del pene. Fratture del pene (che sono rari, ma possono essere il risultato di un incidente durante il sesso), e la continuazione della masturbazione aggressivo può anche portare a danni al sistema nervoso periferico e influenzare la capacità di sentirsi toccare , caldo o freddo.

Secondo i ricercatori medici, c'è poco che possiamo fare per la terapia farmacologica o un intervento chirurgico per correggere la perdita di sensibilità del pene in relazione a danni ai nervi. D'altra parte, vi è evidenza aneddotica che i rimedi naturali possono accelerare la rigenerazione dei nervi e aiutare a ripristinare la sensibilità del pene.

Gli uomini che hanno subito una recente lesione traumatica al pene, dolore durante l'erezione o la minzione, luoghi insoliti o lividi, o altri problemi del pene che appare all'improvviso, dovrebbero consultare immediatamente un medico.

Come ingredienti naturali possono aiutare

Il sistema nervoso, come il resto del corpo, richiede un corretto sostegno nutrienti per funzionare bene. Costruzione del tessuto nervoso richiede la presenza di aminoacidi come acetil-L-carnitina, che svolge un ruolo nella formazione di nuove cellule nervose, e contribuire a riparare recettori danneggiati.

Nutrienti di supporto come le vitamine A, B5 e D possono anche avere un effetto positivo sulla sensazione del pene, in quanto tendono ad aumentare la resilienza e la velocità di guarigione naturale del corpo dopo l'intervento chirurgico o trauma. Inoltre, mantenere il pene ben idratati ed evitare che secchino troppo per attrito e uso duro può contribuire a promuovere la formazione della pelle più morbida ed elastica che è sensibile al tocco e la stimolazione sessuale. In alcuni casi, gli uomini che hanno perso la sensibilità del pene a causa di circoncisione può essere in grado di alleviare alcuni dei danni ai nervi e stimolare la crescita di nuovo tessuto nervoso.

Che cosa cercare in una crema di salute del pene

Trovare la formula per la salute del pene a destra (come Man1 Man Oil) richiede più di una semplice visita alla farmacia locale. Un pene crema deve essere privo di profumi e coloranti chimici che possono seccare e irritare la pelle, e deve contenere la giusta combinazione di vitamine, antiossidanti e altri nutrienti essenziali necessari per sostenere la salute dei nervi del pene. Inoltre, idratanti naturali come burro di karitè, che è sicuro per la maggior parte dei tipi di pelle, dovrebbe essere un ingrediente principale di ogni sistema di cura del pene.