Farmaci antidepressivi:

Uno dei più comuni è un medicinale antidepressivo Abilify (aripiprazolo). Questo antidepressivo è stato prescritto per le persone che soffrono di depressione maggiore, disturbo bipolare, schizofrenia, e talvolta per l'autismo. MT Abilify Generico (aripiprazolo) non può essere considerata come una cura psicologica per tutte queste malattie, ma è molto utile per fermare la malattia di tornare. Abilify è disponibile in compresse e forma liquida e sono disponibili in vari punti di forza.



Come MT Abilify Generico (aripiprazolo) lavoro?

Non è del tutto chiaro come questo farmaco antidepressivo noto ma la MT Generic Abilify (aripiprazolo) per cambiare le azioni di sostanze chimiche nel cervello che sta facendo un certo tipo di sostanze chimiche fondamentali del cervello. Supponiamo che invece di bloccare dopamina, entrerà soltanto e, allo stesso tempo, regola anche i livelli di serotonina nel cervello.

Prima di prendere Abilify (aripiprazolo)

Abilify (aripiprazolo) non deve essere usato in pazienti con demenza. Questo tipo di malattia psichiatrica di solito si verifica nelle persone anziane e potrebbero essere casi di insufficienza cardiaca, morte improvvisa e polmonite.

Consultare il medico se una delle seguenti condizioni mediche:

    Malattie cardiache e problemi del ritmo cardiaco. L'alta pressione sanguigna. Convulsioni o epilessia. Se avete una storia di ictus o attacco cardiaco. Le persone con una storia di cancro al seno. Storia di diabete, personale o familiare. Problemi di deglutizione. Fegato e malattie renali.

Gli effetti collaterali di generico Abilify (aripiprazolo MT)

    Nausea. Vomito. Ansia. L'agitazione. Mal di testa. Stipsi. Sensazione di malessere nello stomaco. Stanchezza o debolezza. Visione offuscata. Insonnia o eccessiva sonnolenza. Sentirsi traballante. Troppo salivazione. Sensazione di vertigini.

Nota di cautela:

Farmaci antidepressivi quali Abilify può talvolta aumentare pensieri suicidi in bambini, adolescenti e giovani adulti. Questo accade di solito nei primi mesi di trattamento. Dal momento che la depressione stessa e un certo numero di altre malattie mentali sono spesso accompagnate da pensieri suicidi, è meglio essere più cauti per quei pazienti che soffrono di uno di questi. Gli operatori sanitari dovrebbero prestare attenzione quando i sintomi dei loro pazienti peggio. Inoltre si potrebbe anche vedere se ci sono eventuali cambiamenti nel comportamento del paziente. Nel caso in cui il paziente ha uno qualsiasi di questi sintomi, la questione dovrebbe essere segnalato immediatamente alle raccomandazioni del vostro medico.