Adulti che non ricevono la quantità raccomandata di 5 a 15 microgrammi di vitamina iniezione giornaliera D3 possono essere a rischio di sviluppare una carenza di vitamina D, l'Ufficio di integratori alimentari relazioni. In assenza di adeguati livelli di vitamina D, il suo corpo potrebbe essere più sensibili a determinate malattie ossee come l'osteoporosi. Il medico può consigliare il trattamento con iniezioni di vitamina D per contribuire ad aumentare i livelli ematici di questo nutriente essenziale. Irritazione e mal di stomaco può verificarsi dopo il trattamento con una iniezione di vitamina D. Alti livelli di vitamina D3 iniezione può indurre nausea o vomito, che può risultare in diminuzione dell'appetito, perdita di peso o debolezza, le relazioni ODS. Cercare particolare cura del vostro fornitore di cure mediche se i sintomi dello stomaco più lunghi di un paio di giorni. Iniezione di vitamina D3 è una vitamina liposolubile che svolge un ruolo importante in molte funzioni del corpo. E 'meglio conosciuto per il lavoro con il calcio nel vostro corpo per aiutare a costruire e mantenere forti le ossa. La vitamina D è anche coinvolta nella regolazione del sistema immunitario e le cellule, che può aiutare a prevenire il cancro.

Iniezione di vitamina D3 protegge contro il rachitismo e osteomalacia (rammollimento delle ossa negli adulti). Gli anziani che vivono nelle zone settentrionali e le persone che non ricevono luce diretta del sole per almeno 45 minuti a settimana dovrebbe essere sicuri di ottenere abbastanza vitamina D attraverso latte e latticini fortificati. Si può prendere un supplemento di vitamina D o un multivitaminico con la vitamina D. La vitamina D3 è il tipo sano che il corpo produce quando esposti alla luce solare. Il tipo tossico, D2, è fatta di ergosterolo, un steroid.Vitamin raccolte fungina D attraverso l'esposizione della pelle alla luce solare o dal consumo di prodotti animali. L'attività di altre cellule del corpo, aiuta a regolare il sistema immunitario, e mantiene le ossa forti del sistema nervoso si sviluppa.



Alcuni benefici della vitamina D3 iniezione

* Ottimizza il metabolismo del calcio

* Ottimizza il metabolismo del fosforo

* La prevenzione del diabete di tipo 2, insulino-resistenza, alta pressione sanguigna, attacco cardiaco, insufficienza cardiaca congestizia e il tipo di ictus

* Prevenire debolezza muscolare

* Prevenzione dell'osteoporosi

* Regolare l'attività dell'insulina e della glicemia equilibrata

* Impostazione delle risposte immunitarie

* Regolare la composizione muscolare e la funzione muscolare

* La pressione arteriosa regolare

* Riduzione del rischio di infiammazione eccessiva

* Minore rischio di alcune infezioni batteriche

* Funzione cognitiva di sostegno, soprattutto nelle persone anziane

* Sostenere la stabilità dell'umore, soprattutto negli anziani

* Aiuta a prevenire l'affaticamento cronico

* Aiutare a prevenire vescica, mammella, colon, ovaie, prostata e tumori del retto.

Le principali funzioni di iniezione di vitamina D3 è quello di mantenere l'equilibrio del calcio scheletrico, promuovendo l'assorbimento del calcio nell'intestino, promuovendo il riassorbimento osseo da parte degli osteoclasti aumentata, mantenendo i livelli di calcio e sali minerali di fosfato per la formazione delle ossa e per consentire il corretto funzionamento dell'ormone paratiroideo mantenere livelli sierici di calcio .Vitamin D è un importante regolatore del sistema immunitario. La vitamina D3 ligandi del recettore iniezione ha dimostrato che aumentando l'attività delle cellule killer naturali e migliorare l'attività fagocitaria dei macrofagi. Senza abbastanza iniezione di vitamina D3, più infiammazione e meno in grado di combattere le infezioni. Il recettore della vitamina D è essenziale per combattere i batteri invasori quali Salmonella, mantenendo molecola infiammatoria NF-kappa B attivazione di altre molecole infiammatorie. E la forma attiva della vitamina D3 iniezione, 1,25-diidrossivitamina D3 ha dimostrato di inibire lo sviluppo di malattie autoimmuni, tra cui la malattia infiammatoria intestinale.