Le sorgenti minerali dopo l'Islanda attacco vulcano.

1.783 eruzione



L'8 giu 1783, una fessura con 130 crateri aperto con esplosioni a causa delle acque sotterranee interagire con basalto magma. Nel corso di pochi giorni le eruzioni sono diventati meno esplosiva Questo evento non è molto apprezzato l'indice di esplosività vulcanica, ma l'emissione di aerosol solforico otto mesi ha portato uno dei più importanti e socialmente ripercussivi gli ultimi eventi climatici millennio.

L'effusione dei gas, tra cui circa 8 milioni di tonnellate di fluoruro di idrogeno e circa 120 milioni di tonnellate di biossido di zolfo, ha portato in quello che è diventato noto come la foschia Laki in tutta Europa.

Un testimone ha descritto la catastrofica ci dicono che tutta la scorsa settimana, e due prima, più veleno cadde dal cielo delle parole può descrivere: pieno di zolfo e salnitro cenere, capelli vulcaniche, la pioggia tutto mescolato con la sabbia . I musi, narici, e piedi pascolo o camminare sul prato trasformato giallo brillante e crudo. Tutta l'acqua calda e la luce blu nel colore e ghiaia diapositive lasciato spento grigio. Tutte le piante della terra bruciata, appassiti e girato grigio, uno dopo l'altro, come il fuoco aumentato e si avvicinava gli insediamenti.

Conseguenze in Europa

Si stima che circa 120 milioni di tonnellate di biossido di zolfo sono stati emessi, circa tre volte la produzione totale annuale europeo industriale nel 2006 effusione di biossido di zolfo in condizioni climatiche insolite causato una densa foschia a diffondersi in tutta l'Europa occidentale, con conseguente in migliaia di morti nel 1783 e l'inverno del 1784.

L'estate del 1783 è stato il più caldo mai registrato, e una zona di alta pressione rara sopra l'Islanda ha causato il vento soffia a sud-est. La nebbia era così fitta che le barche rimasti in porto, in grado di navigare, e il sole è stato descritto come un macchiato di sangue.

L'inalazione di anidride solforosa provoca vittime gonfiore interno dei tessuti molli soffocano. Il tempo era molto caldo, provocando stati segnalati forti temporali con grandine di aver ucciso il bestiame fino a quando la nebbia in autunno. L'inverno del 1784 è stato il più grave; segnalati 28 giorni di congelamento continua. L'estrema inverno si stima abbia causato più di 8.000 morti nel Regno Unito. In disgelo primaverile, Germania ed Europa Centrale segnalati danni delle inondazioni gravi.

L'impatto meteorologico di Laki continuato, contribuendo in modo significativo a diversi anni di condizioni meteorologiche estreme in Europa. Le siccità e inverni rigidi ed estati, tra cui una violenta grandinata distrutto coltivazioni.

Come magma si avvicina alla superficie e la sua pressione diminuisce, la perdita di gas. Questo processo è molto simile a ciò che accade quando una bottiglia di soda e anidride carbonica fughe apre. Il biossido di zolfo è una componente importante di gas vulcanici, e quantità crescenti di annunciare l'arrivo di sempre più magma in prossimità della superficie. Le emissioni di gas da vulcani sono un collaboratore naturale alle piogge acide.

La pioggia acida è definita come la pioggia con pH inferiore a 4,0-4,5. Pioggia normale ha un pH di circa 5,6, che è leggermente acida. Questo acidità naturale è causato dall'anidride carbonica disciolta da dissociazione per formare acido carbonico debole. La pioggia acida è causata da impurità di zolfo nei combustibili fossili e l'azoto dell'aria si combina con l'ossigeno da biossido di zolfo e biossido di azoto. Tali fughe verso l'atmosfera e reagisce con acqua per formare acido solforico e acido nitrico, che sono solubili e cadere come pioggia. È stato anche formato un po 'di acido cloridrico.

Fonte di acqua comprende qualsiasi acqua di superficie, come fiumi, laghi o acque sotterranee utilizzate come fonte di acqua grezza. La recente esplosione del vulcano ha causato un sacco di problemi per l'ambiente naturale. Successo E 'di cenere pieno di biossido di zolfo mescolato con il vulcano acqua aria quasi cadeva in tutta Europa. Molte falde acquifere naturali sono impurità avvelenamento da zolfo in pericolo d'estinzione aperte.