Secondo l'American Cancer Society, circa 560.000 americani muoiono di cancro nel 2009 negli Stati Uniti solo la malattia di cuore è un assassino più grande. Gli uomini hanno un 1 a 2 probabilità di sviluppare il cancro nel corso della loro vita. Per le donne, il rapporto è di 1 a 3.

Milioni di americani soffrono di cancro, se è attualmente in trattamento o è in remissione. Sia il cancro stesso e trattamenti contro il cancro possono causare dolore e nausea. L'ipnoterapia ha dimostrato di ridurre l'intensità dei sintomi del cancro per i pazienti, compreso il dolore e la nausea. E 'importante che, in aggiunta ai trattamenti tradizionali, metodi alternativi hanno dimostrato di aiutare le persone a ridurre la gravità dei loro sintomi.



La terapia cognitivo-comportamentale (CBT) e ipnosi sono stati testati per dimostrare la loro efficacia nel trattamento del dolore e nausea nei pazienti oncologici. I pazienti arruolati nello studio sono stati i destinatari di un trapianto di midollo osseo. I ricercatori hanno valutato CBT e ipnosi nel trattamento dei sintomi di questi 67 pazienti affetti da cancro. (Syrjala, Cummings, e Donaldson, 1992).

I tumori spesso richiedono trapianti di midollo osseo includono la leucemia, linfoma e mieloma multiplo. Un trapianto di midollo osseo è necessario quando il midollo osseo di un paziente è stato distrutto o non funziona completamente. In questa operazione, il midollo osseo viene prelevato da un individuo sano e incluso nel paziente oncologico. Questo trattamento prevede molti sintomi, come nausea e dolore. (Medline Plus).

Nello studio, i partecipanti sono stati divisi in 4 gruppi in modo casuale. Il primo gruppo ha ricevuto l'ipnosi. Il secondo ha ricevuto CBT. Tre Gruppo dispone di un terapeuta e gruppo di quattro ha ricevuto il trattamento standard, che fornisce un controllo nello studio. Tutti i pazienti sono stati sottoposti a test psicologici e fisici. Gruppi di uno, due e tre hanno ricevuto due sessioni di rispettiva forma di terapia prima del funzionamento. Avevano anche un ulteriore 10 sedute, mentre in ospedale per il trapianto.

45 pazienti sono stati ancora coinvolti nello studio alla fine. La conclusione è stata che non vi era alcuna differenza tra i gruppi di ipnosi e CBT relativi a ridurre la nausea. TCC è risultata inefficace nel ridurre il dolore ai partecipanti. Tuttavia, l'ipnosi è efficace nel ridurre il dolore provato dai pazienti sottoposti a trapianto di midollo osseo. (Syrjala et al. 1992).

Trattare il dolore con l'ipnosi è una forma naturale e sicuro di trattamento. Questo studio dimostra che l'ipnosi è efficace nel ridurre il dolore nei pazienti con trattamento del cancro. Sono necessarie ulteriori ricerche per scoprire tutti i potenziali benefici dell'ipnosi nel trattamento del dolore.

Fonte

Syrjala, K. L., Cummings, C., e Donaldson, G. W. (1992). Ipnosi o formazione cognitivo comportamentale per la riduzione del dolore e nausea durante il trattamento del cancro: uno studio clinico controllato. Dolore, 50 (2), 237-238.